Vecchio è Colui Che Pensa E Basta, Ma Non Agisce

Non dobbiamo permettere a nessuno di toglierci la voglia di vivere. Vecchio è colui che cessa di essere appassionato e si condanna a guardare il tempo che passa.

Vecchio è colui che pone limiti ai suoi sogni, che lascia andare la sua vita, che non crede di essere capace, che smette di combattere, che si scusa e che non si lascia sorridere dalla vita quotidiana.

Gli anni possono increspare la nostra pelle, ma solo l’abbandono della gioia di vivere può increspare la nostra anima.

La paura e la mancanza di passione sono i sentimenti che intrappolano i nostri cuori e ci portano lungo un sentiero oscuro.

Non invecchiamo perché la nostra pelle è rugosa. Invecchiamo quando i nostri sogni appassiscono. Quando lasciamo da parte il nostro spirito di iniziativa ei nostri interessi. E quando ci lasciamo trasportare dall’incessante andirivieni dei problemi e dall’usura della vita.

Appetito infantile per la vita

L’età migliore è quando smettiamo di sognare e iniziamo a realizzare i nostri sogni con coraggio e determinazione. Per realizzarli liberandoci dalla paura che il passare del tempo ci ha imposto. Ignorando le avversità e tutte quelle idee che si sono insinuate nelle nostre menti, sotto il sigillo dell’insicurezza.

In genere ci diamo mille scuse per non togliere il sassolino che è nella nostra scarpa e che ci impedisce di andare avanti.

Pensiamo che ora non sia il momento. Che non possiamo sottometterci a tante incertezze. Che sappiamo cosa perdiamo ma non sappiamo cosa guadagniamo.

Quello che succede in realtà è che le nostre paure frenano le nostre vite. Ci aggrappiamo al nostro torpore così strettamente che i nostri pensieri divorano le nostre capacità. Rimangono solo le nostre preoccupazioni.

Vecchio è colui che non sconvolge l’ordine costituito, che non si appassiona, che non vede la magia nella sua quotidianità, che non fa nascere i suoi sogni, che non ha il cuore pieno di aspirazioni, e che non si alza tutte le mattine con la voglia di scoprire tutto quello che la vita ha da offrire.

È ovvio che realizzare i nostri sogni implica uscire dalla nostra zona di comfort. Per essere in grado di tollerare una qualche forma di ignoto e confusione. Andare oltre i nostri limiti e impegnarci per stare sempre bene nella nostra vita, nonostante i cambiamenti che ci impone.

Possano le nostre rughe essere quelle del sorriso

Le rughe segnano il posto dei nostri sorrisi. Ogni piega della nostra pelle può essere il riflesso di una gioia inaspettata, di un mistero e di tutto ciò che abbiamo vissuto nel corso della nostra vita.

Questo è ciò che rende tutta la nostra bellezza. Questo significa che abbiamo vissuto anni di serenità. Che non abbiamo paura di noi stessi. Che non abbiamo un soffitto di vetro sopra la testa che ci impedisce di andare avanti.

Non è utile ricostruire la nostra esistenza, né ridipingere i nostri sogni. Dobbiamo andare avanti nel futuro ogni giorno.

Dobbiamo solo trovare l’energia dentro di noi ogni giorno, per respingere le nostre paure con tutte le nostre forze.

È il momento perfetto per onorare le nostre rughe, che siano sul nostro viso o nella nostra anima, e goderci ogni giorno combattendo le battaglie che desideriamo, ottenendo vittorie e continuando con entusiasmo ad andare avanti sul sentiero della vita.

Per superare le prove della vita, nessuno ci terrà per mano. Per questo dobbiamo accumulare sogni, e perché dobbiamo avanzare con entusiasmo verso il futuro.

Dobbiamo indossare un bel sorriso ogni giorno e cercare nella nostra vita quotidiana ciò che ci dà le farfalle nello stomaco.

Il cuore non invecchia, è la pelle che si raggrinzisce

L’invecchiamento è inevitabile, ma l’invecchiamento è facoltativo. Tutto ciò che ci trattiene è nella nostra mente.

Abbiamo tutti un bagaglio emotivo molto importante e, anche se non lo ricordiamo consapevolmente, è questo che ostacola la nostra esistenza.

È ora di alzarsi da tutte le difficoltà che abbiamo passato, elaborare una lista dei desideri e mettere in atto un piano d’azione.

Siamo, e saremo sempre, la somma delle nostre azioni. È importante mantenere le redini dei nostri sogni e delle nostre speranze.

Le persone che brillano di vita sono quelle che sradicano totalmente il “non posso farlo” dai loro pensieri, vocabolario e azioni.

Se ne siamo convinti, ci renderemo presto conto che il meglio deve ancora venire, purché non smettiamo di inseguire i nostri sogni.

Dobbiamo provare qualche secondo di felicità ogni giorno, per vivere nell’eternità.

Dobbiamo affrontare il presente con forza e coraggio, non dobbiamo contare gli anni, perché contano solo i sogni che sogniamo e realizziamo nella nostra quotidianità.

Goditi il ​​viaggio della vita, contempla la tua esistenza, corri fino a perdere il respiro e definisci te stesso per bontà, magia e freschezza.

Non ammettere mai la sconfitta, perché le sconfitte si ottengono solo se uno degli avversari si arrende.

Fai spazio alla tua felicità, così riuscirai a far sorridere chi ti circonda.

Metti piena di vita in tutti i momenti della tua esistenza. L’età può essere definita come un semplice numero, o come somma di esperienze vissute.

Sta a te scegliere se preferisci invecchiare o realizzare i tuoi sogni.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button