Trattamento Naturale Per La Lombalgia: 3 Consigli Di Base

Poiché la lombalgia spesso si risolve in diverse settimane (tra 3 e 6), devi essere consapevole che non dovresti fare alcuno sforzo durante questo periodo, senza però mantenere il riposo assoluto.

La lombalgia tende a colpire le persone attive di età compresa tra i 30 e i 60 anni. Questo è un dolore molto comune causato da distensione muscolare nella zona lombare.

Inoltre, dovresti sapere che ogni persona è unica e anche se la lombalgia generalmente si risolve tra le 3 e le 6 settimane, è necessario essere accompagnati da un medico.

A volte il problema può derivare da un’ernia o da una malattia e quindi è importante seguire i consigli dei professionisti per curare la lombalgia.

Possiamo anche seguire regole semplici e naturali, che ci aiuteranno ad avere una migliore qualità della vita e ad accelerare il processo di guarigione. Vi invitiamo a scoprirli in questo articolo!

1. Riposo ma non assoluto

Quando compare la lombalgia, sentiamo un dolore intenso e “caldo” nella zona lombare.

Molti pazienti descrivono questo dolore come se qualcosa li stesse tagliando a metà.

  • La lombalgia guarisce completamente in un periodo da 3 a 6 settimane. Vale a dire, dovrai rallentare il ritmo per un mese, senza fermarti completamente durante tutto questo periodo.
  • Il più consigliato è mantenere un riposo rigoroso i primi due o tre giorni, perché il dolore è intenso e i nervi sono molto infiammati.
  • Tuttavia, stare fermi in seguito porterà all’indebolimento dei muscoli e questo influirà sulla salute della nostra colonna vertebrale. 
  • È necessario fare esercizi delicati, purché non provi dolore o disagio. Nei giorni successivi a queste 48 ore è necessario essere il più attivi possibile, nella misura delle proprie capacità.

Che tipo di esercizi possiamo fare?

Potremmo chiedere aiuto a un professionista della salute della colonna vertebrale, come un fisioterapista, un chiropratico o un medico specializzato in medicina fisica e riabilitazione.

Tuttavia, a casa, puoi fare piccoli esercizi di stretching per rafforzare la zona lombare.

  • Puoi camminare dolcemente su un tapis roulant.
  • Puoi nuotare un po’ ogni giorno, poiché è un ottimo esercizio per curare la lombalgia.

2. Antinfiammatori naturali per il trattamento della lombalgia

Un antinfiammatorio orale: lo zenzero

È ottimo bere due tazze di tè allo zenzero al giorno. Questa radice è uno dei migliori antinfiammatori naturali che abbiamo a disposizione, in quanto può sostituire gli antidolorifici presi per curare la lombalgia.

Basta infondere un cucchiaio di radice di zenzero (5 grammi) per una tazza d’acqua (250 ml di acqua). Bevetelo caldo dopo i pasti.

Antinfiammatori topici: olio essenziale di ruta, equiseto e rosmarino

Tra le erbe più consigliate per alleviare il dolore lombare ci sono il rosmarino e l’equiseto.

Far bollire un litro d’acqua, aggiungere un cucchiaio e mezzo di equiseto (15 grammi) e la stessa quantità di rosmarino. Lasciare in infusione per 20-30 minuti e lasciare raffreddare leggermente.

Inizia immergendo una garza con questa miscela medicinale e applicala sulla zona lombare prima di sdraiarti per mezz’ora. 

Applicando questo trattamento due volte al giorno, sentirai sollievo. 

Oltre ad essere un buon antinfiammatorio, la ruta  è un ottimo rimedio naturale per alleviare il dolore.

Ti consigliamo di acquistare l’olio essenziale di equiseto nei negozi naturali, in modo da poterti massaggiare con esso.

3. Trattamento cognitivo-comportamentale per la lombalgia

Molte persone che soffrono di lombalgia evitano il movimento e si concentrano sul fatto che il movimento significa dolore.

Pensano che se si muovono, causeranno più tensione e sovraccarico muscolare. 

  • Devi essere consapevole che la guarigione dalla lombalgia richiede tempo. 
  • Durante questo periodo, è importante armonizzare la sua mente e le sue emozioni con l’asse della schiena, perché più tensione significa più dolore.

Quindi, mantieni la calma, rilassati e fai movimenti delicati. Togli la paura dalla tua mente e pensa ogni giorno che la tua condizione migliorerà.

  • Avere una vita quotidiana rilassata con movimenti delicati. Dove distrai la tua mente e dove eviti di stare fermo o di abusare di farmaci antinfiammatori. 

Le “back school” ci insegnano l’igiene posturale, l’ergonomia, come portare le cose pesanti. Quali tipi di esercizi sono adatti per problemi futuri e come avere una migliore qualità della vita in generale.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button