Suggerimenti Per Mantenere I Tuoi Asciugamani Assorbenti E Privi Di Odori

Bastano due ingredienti naturali come aceto bianco e bicarbonato di sodio. Il primo ci aiuta ad eliminare i batteri e ad ammorbidire i vestiti, mentre il secondo neutralizza i cattivi odori e disinfetta.

Sicuramente ti è già capitato di prendere gli asciugamani dopo la doccia e di notare che non hanno un buon odore, o che non assorbono quasi più acqua. Anche i nuovi tessuti possono incontrare questo tipo di problemi.

Come puoi mantenere i tuoi asciugamani profumati? Quali trucchi possono mantenerli puliti e assorbenti?

In questo articolo, ti daremo ottimi consigli che saranno molto utili nella tua vita quotidiana. I tuoi bagni e le tue docce ora saranno molto più piacevoli!

Una soluzione naturale per asciugamani più morbidi, assorbenti e inodori

Quando si acquistano asciugamani da bagno nuovi, è molto comune che la loro consistenza sia ruvida, piena di rugosità.  Ciò è dovuto ai coloranti utilizzati per la loro elaborazione.

Molte persone scelgono poi di metterli in lavatrice prima di usarli, in modo che siano molto più morbidi sin dalla prima doccia.

Non importa di che tipo di tessuto è fatto l’asciugamano, che si tratti di spugna o di qualsiasi altro tipo di fibra, spesso gli asciugamani finiscono per assorbire troppa acqua, emanare un cattivo odore e diventare il luogo di ritrovo di molti batteri.

Ti forniremo una soluzione molto semplice per combattere questo fenomeno:

Gli ingredienti di cui avrai bisogno:

  • 1 tazza di aceto bianco (250 ml)
  • 1/2 tazza di bicarbonato di sodio (125 g)
  • Acqua calda

Come procedere ?

  • Avrai bisogno della tua lavatrice.  Puoi metterci degli asciugamani nuovi che vuoi ammorbidire o quelli che, dopo un lungo periodo di utilizzo, hanno un cattivo odore e non assorbono più correttamente l’acqua.
    Metti la tua macchina su un programma caldo e carica il suo serbatoio con una tazza di aceto bianco, sciolto prima in un bicchiere d’acqua. Quindi lasciare che la macchina esegua il suo ciclo completo. È così semplice !
  • Nel passaggio successivo, crea un’altra macchina con i tuoi asciugamani, ma sostituisci l’aceto bianco con il bicarbonato di sodio.  Non mescolare i due elementi.
    Aspetta che il ciclo finisca, quindi appendi gli asciugamani all’aperto. Vedrai che questa tecnica molto semplice ti darà ottimi risultati!

Perché questo metodo è ottimo per ottenere asciugamani più assorbenti e inodori?

Cattivi odori dai tuoi asciugamani.

La scienza ha una spiegazione molto semplice per quanto riguarda l’efficacia di questo rimedio.

A volte ci affidiamo ai detersivi o agli ammorbidenti, pensando che ci daranno ottimi risultati, quando il più delle volte rovinano i nostri tessuti preferiti.

In effetti, contengono troppe sostanze chimiche che possono danneggiare le fibre dei tessuti che possediamo. Nel caso degli asciugamani, diventano meno assorbenti e durano meno.

  • Aceto bianco:  contiene acido acetico, un elemento eccezionale per eliminare batteri e umidità intrappolati nelle fibre dell’asciugamano, ammorbidendo l’intero tessuto.
  • Bicarbonato  di sodio: come già saprai, il bicarbonato di sodio è un elemento naturale che può essere utilizzato per molteplici attività di pulizia quotidiana.
    Infatti è in grado di disinfettare, rimuovere sporco e grasso, oltre a neutralizzare gli odori.
    Le sue meravigliose proprietà derivano dal suo potere alcalino, più efficace di molti detergenti chimici presenti sul mercato.

Alcuni consigli per mantenere gli asciugamani puliti e asciutti

Probabilmente conosci già molti di questi consigli, ma è sempre importante ricordare quali sono i buoni riflessi per migliorare le condizioni generali dei nostri teli da bagno.

L’ umidità è l’ambiente preferito per molti batteri che, se vi crescono in grandi quantità, possono provocare allergie e reazioni sgradevoli che è meglio evitare.

  • I batteri amano l’umidità.  Quindi lascia che il tuo asciugamano si asciughi completamente all’aria dopo ogni doccia.
    Non è necessario lavarli ogni volta, ma è importante che non contengano più traccia di umidità. In caso contrario, inizieranno a crescere batteri e cattivi odori.
  • Dosate i detersivi che usate per pulirli con moderazione.  I detersivi lasciano molte particelle chimiche sugli asciugamani che dovrebbero pulire.
    Intasano quindi le fibre dell’asciugamano, rendendolo più ruvido e molto meno assorbente. Ricorda di non mettere troppi prodotti chimici nella lavatrice.
  • Sostituisci l’ammorbidente con aceto bianco.  È un elemento molto più naturale, e soprattutto più efficace, per ammorbidire gli asciugamani senza provocare effetti negativi.
    L’asciugamano assorbirà l’umidità più a lungo e sarà molto più piacevole al tatto. Fai molta attenzione anche ai tessuti che usi per pulire i tuoi bambini dopo la doccia.
    Non utilizzare prodotti chimici e sostituirli con elementi più naturali, come quelli sopra menzionati.
    Bicarbonato di sodio, aceto bianco e limone sono i migliori alleati per le vostre faccende domestiche quotidiane.

E inoltre rispetterai di più il pianeta! Hai intenzione di iniziare?

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button