Maschere Fatte In Casa Per Bei Ricci

Per superare l’effetto crespo che spesso danneggia i capelli ricci, possiamo realizzare delle maschere fatte in casa. Gli oli essenziali ci aiutano anche a ridefinire i nostri ricci.

Vuoi cambiare il tuo look e avere dei bei ricci. Per goderti bei capelli ogni giorno o per un’occasione speciale, non esitare a leggere il seguente articolo dove puoi imparare a realizzare ricci con maschere fatte in casa e buoni consigli.

 Suggerimenti e ricette per bei ricci

Avere bei ricci senza usare un ferro arricciacapelli o un asciugacapelli può sembrare un’utopia, ma in realtà non lo è. Esistono diversi modi per raggiungere questo obiettivo senza che i tuoi capelli soffrano degli “attacchi” di questi dispositivi di riscaldamento.

Se hai i capelli lisci o leggermente mossi, non esitare a prestare attenzione ai seguenti consigli e alle maschere fatte in casa:

Con le pinze

Un ottimo metodo per avere bei ricci tra i capelli è fare dei “tourstiles” stretti. Puoi farli quando i capelli sono ancora umidi, cioè dopo averli lavati.

  • Asciugateli leggermente in modo che l’acqua non goccioli.
  • Legateli con una pinza per una o due ore.
  • Quando iniziano ad asciugarsi, allentateli e girateli per ottenere più volume.

Consigli e ricette per avere bellissimi ricci con le maschere

Se i tuoi capelli sono leggermente ondulati, puoi prendere un pettine a denti larghi e pettinare i capelli bagnati per districarli e prevenire la rottura della fibra. Quindi, separali con le dita per un minuto. Ripeti con tutti i capelli e lascia asciugare all’aria.

Con rulli

Le nostre nonne e le nostre madri non avevano asciugacapelli o ferri arricciacapelli e potevano anche avere splendidi ricci. Rulli e “forcine per capelli” erano la chiave di questi ricci. Chiedilo in un negozio di forniture per saloni di bellezza. E, se necessario, chiedi ai membri più anziani della famiglia come posizionarli.

È molto facile, ma anche i bigodini hanno i loro segreti. Devi aggrovigliare ogni ciocca e dormire con loro in testa, assicurando tutto con una rete o un asciugamano. La mattina dopo, rimuovi con cura ciascuno dei rulli e osserva come ha formato ricci incredibili.

Con trecce

Un altro modo per ottenere ricci, per chi ha i capelli molto lisci, è intrecciare i capelli quando sono umidi. Puoi dormire con questa pettinatura tutta la notte. E il giorno dopo avrai un volume meraviglioso, come una “criniera”.

Fai la treccia iniziando il più vicino possibile al cuoio capelluto. Se hai i capelli lunghi, puoi dividerli per sezioni di capelli.

Con maschere fatte in casa

Fare maschere fatte in casa per i tuoi capelli eliminerà l’effetto crespo e ti darà le onde più belle.

  • Scaldare due cucchiai di olio d’oliva con mezza tazza di miele.
  • Massaggiare prima il cuoio capelluto con questa miscela, quindi allungare sulle punte.
  • Copri i capelli con un cappuccio di plastica.
  • Lasciare agire per mezz’ora e lavare con un buon shampoo senza solfati.

Nota che il miele può schiarire leggermente il colore dei tuoi capelli.

Oli essenziali

Gli oli essenziali e naturali sono usati per darti ricci perfetti. Basta riscaldare una tazza di olio di cocco o olio d’oliva e applicare uniformemente sui capelli.

Indossa una cuffia da doccia o un asciugamano caldo per mezz’ora per aiutare le ciocche di capelli ad assorbire meglio l’olio. Lavare con acqua fredda. Quindi asciuga un po ‘i capelli per rilasciare l’acqua e prova una delle tecniche sopra descritte per ricci belli.

Ripetere tre volte a settimana.

Consigli e ricette per avere bei ricci, cibo

Fai un trattamento profondo settimanale. Renderà i tuoi capelli più belli. Sembreranno sani e malleabili, appianando qualsiasi “rottura” subita dall’asciugatrice o da qualsiasi prodotto che utilizzi.

Mescolare la polpa di un avocado con un cucchiaio di olio d’oliva e applicare sui capelli. Lasciare in posa 15 minuti quindi risciacquare. Lavare come al solito e selezionare una tecnica per valorizzare i ricci che sia efficace e confortevole.

Se hai i capelli mossi, ma i tuoi ricci non sono ben definiti, i capelli svolazzanti diventano un incubo.

Rimuovi l’effetto crespo

Lava i capelli con uno shampoo condizionante a seconda del tipo di capello. Sciacquare bene e, prima di uscire dalla doccia, spazzolare i capelli con un pettine a denti larghi per districarli sott’acqua.

Pertanto, i capelli bagnati avranno più forza durante l’asciugatura. Strizzare bene per eliminare l’acqua. Asciugare con un asciugamano, tenendolo con una mano e con l’altra strizzare le ciocche di capelli. Premere delicatamente per formare i ricci, non usare mai l’asciugatrice.

Devi assicurarti che i capelli non gocciolino, ma siano ancora umidi. Puoi applicare una mousse o arrotolare direttamente i ricci come delle hotcakes, tenendo i fili con una pinza.

Lascia i ricci così per almeno mezz’ora, quindi disfa i ricci uno per uno, con attenzione. Quando hai finito con i capelli dalla parte inferiore della testa, scuoti delicatamente la testa di lato. Puoi modellarli ancora meglio con le dita.

Alimentazione

Sapevi che la dieta ha molto a che fare con i ricci? Se bevi abbastanza acqua al giorno (almeno due litri), puoi idratare il tuo corpo e sembrare bello dall’interno. Includi olio di pesce (in pillola o naturale) e più frutta e verdura nella tua dieta quotidiana.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button