I Pericoli Dell’acido Urico E Come Ridurlo

Sai quali sono le proprietà antinfiammatorie delle fragole? Quest’ultimo è antiossidante e diuretico, nonché uno dei nostri migliori alleati per combattere e neutralizzare l’acido urico.

L’acido urico è una sostanza chimica che viene generata dal corpo quando le purine vengono scomposte. È composto da azoto, ossigeno, carbonio e idrogeno. La maggior parte dell’acido urico si dissolve nel sangue. Quindi viaggia verso i reni, dove viene eliminato attraverso l’urina.

L’eccesso di acido urico può causare danni al corpo, come la comparsa di calcoli o gotta. In effetti, questo fenomeno porta ad una concentrazione di detto acido in luoghi come le articolazioni. Quindi forma cristalli che generano infiammazione e dolore.

È quindi importante mantenere un livello normale di acido urico e cercare di ridurlo quando raggiunge livelli troppo elevati. In teoria, chiunque può avere un livello troppo alto di acido urico. Gli uomini sono i più esposti.

È più probabile che accumuli troppo acido urico nel tuo corpo se hai una storia familiare di gotta, sei stressato tutto il tempo, sei obeso o diabetico o hai problemi cardiaci e pressione alta.

Alimenti dannosi per la salute?

Per cominciare, è necessario eliminare dalla dieta alcuni alimenti, come ad esempio:

  • Carni rosse
  • Frutti di mare
  • frattaglie
  • Bevande alcoliche
  • Bevande frizzanti

Alimenti che aiutano a regolare i livelli di acido urico

Mela

Acido urico

La mela aiuta a combattere i livelli troppo elevati di acido urico grazie al suo alto contenuto di acqua.

È diuretico e antiossidante,  riduce la pressione sanguigna, protegge la mucosa intestinale. Previene anche il cancro attraverso le sue sostanze fotochimiche e riduce i livelli di colesterolo nel sangue. La mela, infine, previene l’asma, oltre a malattie infiammatorie come l’artrite.

Il carciofo

Questo ortaggio ha proprietà diuretiche che aiutano ad eliminare l’acido urico attraverso l’urina. Porta anche molti benefici al nostro corpo.

In particolare aiuta a ridurre il colesterolo alto, combattere i trigliceridi in eccesso, curare malattie come anemia, diabete, gotta e calcoli alla cistifellea.

cipolla

La cipolla aiuta anche a purificare il corpo e prevenire l’aumento dei livelli di acido urico.

Il suo consumo è benefico per tutto il corpo, in quanto favorisce la circolazione sanguigna. Previene anche la trombosi e l’invecchiamento delle arterie. La cipolla viene utilizzata anche come cura contro l’anemia grazie al suo alto contenuto di ferro, fosforo e vitamina E.

La cipolla contiene anche potassio che favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso, aiutando così a combattere ipertensione, gotta e calcoli renali.

Le ciliegie

Le ciliegie sono molto efficaci nel ridurre i livelli di acido urico nel corpo, poiché hanno proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.

Questo frutto aiuta anche a prevenire malattie cardiache e cancro, regolare i cicli del sonno, prevenire la perdita di memoria, ridurre l’infiammazione, nonché i sintomi dell’artrite e della gotta. Sono particolarmente ricchi di vitamina C ed E, magnesio, ferro e fibre.

La fragola

Acido urico

Le fragole sono uno dei frutti più consigliati per neutralizzare l’acido urico presente nell’organismo. Sono ottimi antiossidanti e diuretici.

Le fragole hanno anche proprietà antinfiammatorie, aiutano a regolare la digestione, danno una sensazione di sazietà, migliorano la salute degli occhi, ritardano i segni dell’invecchiamento, prevengono la flaccidità e la cellulite. Contengono vitamine C, B e K, oltre a potassio.

Non dimenticare….

Tutti noi abbiamo acido urico nel nostro corpo. È quindi fondamentale fare attenzione che non si accumuli nel nostro corpo, poiché ciò comporterà problemi di salute. Quindi, non dimenticare: “prevenire è meglio che curare”.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button