I Diversi Tipi Di Formaggio E Il Loro Valore Nutritivo

Scopri in questo articolo quali sono i diversi tipi di formaggio e il loro valore nutritivo.

La produzione dei formaggi è un’arte secolare che viene praticata in modo particolare e diverso in ogni regione. Ogni cultura ha i suoi metodi di produzione e utilizza diverse miscele di latte. Pertanto, esiste un’ampia varietà di tipi di formaggio.

Scopri in questo articolo tutti i benefici dei diversi tipi di formaggio per la tua salute.

I benefici del formaggio

Ecco i principali benefici per la salute del formaggio:

  • È molto ricco di proteine.
  • Inoltre, contiene un’importante fonte di aminoacidi essenziali.
  • Inoltre, ci fornisce una quantità significativa di acido folico.
  • Riduce i sintomi della sindrome premestruale.
  • Infine, contiene anche vitamina B, importante per mantenere la pelle sana.
  • È una delle principali fonti di calcio, un minerale strutturale per ossa e denti.
  • Infine, stimola la produzione di saliva, riduce la placca batterica e aiuta a mantenere la bocca pulita.

È importante notare che il valore nutritivo del formaggio varia a seconda di ogni tipo di formaggio e dei diversi tipi di latticini utilizzati.

Ad esempio, ci sono formaggi a base di latte di vacca, di capra, di pecora o di bufala. Il latte di pecora ha la stessa quantità di proteine ​​del resto degli altri latti.

Tipo di formaggio: Cheddar

Formaggi Cheddar.

Il primo dei tipi di formaggio più conosciuti proviene dal villaggio di Cheddar nel Somerset, in Inghilterra. All’inizio era l’unico posto dove veniva prodotto. Ma, poiché la sua elaborazione non era protetta, oggi il formaggio cheddar può essere prodotto in qualsiasi parte del mondo.

Questo formaggio è prodotto con latte vaccino e spesso ha un sapore forte. Ha una consistenza relativamente dura e un colore bianco. La sua pasta è tenera quando è appena fatto, ma diventa leggermente fragile con la stagionatura.

 Valore nutritivo del Cheddar (1 porzione da 100 g)

  • Contenuto energetico: 392,84 Cal
  • Proteine: 25,39 g
  • Carboidrati: 0,36 g
  • Sodio: 675 mg
  • Grasso totale: 32,2 g
  • Vitamine: B1, B2, B6, B12, C

Tipo di formaggio: parmigiano

Il secondo tipo di formaggio più diffuso è il Parmigiano Reggiano o Parmigiano. Il parmigiano è considerato uno dei migliori formaggi al mondo.

Il parmigiano è prodotto con il latte di mucche che pascolano su erba fresca e fieno. Viene prodotto in Italia nelle province di Parma, Reggio Emilia, Bologna, Modena e Mantova.

Questo formaggio ha un odore unico e contiene una gamma ben definita di sapori. Rievoca i profumi del vino, dell’uva passa e della frutta secca. La sua consistenza è dura e sabbiosa.

Ha un sapore particolare che è fruttato e che ricorda la nocciola. A causa della sua struttura, il suo taglio è difficile. Viene solitamente venduto grattugiato o tagliato a listarelle per preparare zuppe, pasta e risotti.

 Valore nutritivo del Parmigiano Reggiano (1 porzione da 100 g)

  • Contenuto energetico: 375 Cal
  • Proteine: 35,6 g
  • Carboidrati: 0,06 g
  • Sodio: 704 mg
  • Grasso totale: 25,8 g
  • Vitamine: A, B1, B2, B6, B12, C, D

Tipo di formaggio: mozzarella

Mozzarella.

Il terzo dei formaggi più diffusi non è né più né meno che la vera mozzarella. È un formaggio fresco prodotto con latte di bufala che si trova in pochissimi paesi, come Bulgaria e Italia.

Per questo motivo la maggior parte delle mozzarelle vendute nei supermercati e altri big box non contengono latte di bufala ma sono fatte con latte vaccino.

È di Aversa, una città italiana. Questo formaggio si consuma quando è fresco e tenero, e la sua pasta è grassa e fibrosa. Attualmente è ampiamente utilizzato per la preparazione di pizze. Quando è fresco si usa anche nelle insalate.

Valori nutrizionali della Mozzarella (1 porzione da 100 g)

  • Contenuto energetico: 233 Cal
  • Proteine: 19,9 g
  • Carboidrati: 2,20 g
  • Sodio: 373 mg
  • Grasso totale: 16,1 g
  • Vitamine: A, B1, B2, B6, B12, C, D

Tipo di formaggio: Roquefort

Il quarto dei tipi di formaggio più popolari al mondo è il Roquefort. La leggenda narra che fosse il formaggio preferito di Carlo Magno. Roquefort è originario della Francia ed è conosciuto come il “formaggio dei re e dei papi”.

Il Roquefort ha un sapore forte e molto salato. Inoltre, è umido e si rompe facilmente in pezzi. Viene utilizzato principalmente nelle insalate e nei condimenti.

Valore nutritivo del Roquefort (1 porzione da 100 g)

  • Contenuto energetico: 369,4 Cal
  • Proteine: 21,5 g
  • Carboidrati: 2 g
  • Sodio: 1496 mg
  • Grasso totale: 30,6 g
  • Vitamine: A, B1, B2, B6, B12, C, D

Tipi di formaggio: Monterey Jack

Formaggi Monterey Jack.

L’origine di questo formaggio viene dalla città di Monterrey, in California, ed è prodotto con latte di vacca. A causa del suo valore commerciale, un imprenditore di nome David Jack iniziò a commercializzarlo in tutta la California.

Questo formaggio ha un sapore delicato ed è ampiamente utilizzato nella cucina spagnola e messicana. La consistenza e il gusto sono molto simili a quelli del cheddar. È un formaggio che si sposa molto bene con il vino rosso.

Valori nutrizionali di Monterey Jack (1 porzione da 28 g)

  • Contenuto energetico: 379 Cal
  • Proteine: 24,8 g
  • Carboidrati: 0,68 g
  • Sodio: 543 mg
  • Grasso totale: 30,64 g
  • Vitamine: A, B1, B2, B6, B12, C, D

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button