Dolore Addominale Nei Bambini: 7 Rimedi Naturali

Ci sono molti fattori che causano dolore addominale nei neonati e nei bambini. Di solito non c’è nulla di cui preoccuparsi. Condividiamo qui con voi alcuni suggerimenti per alleviarli!

Generalmente, il dolore addominale nei bambini è dolore che tutti i genitori hanno affrontato a un certo punto. Questi dolori sono concentrati nella zona dello stomaco ma possono interessare anche qualsiasi punto localizzato tra il torace e l’inguine.

Sebbene questi disturbi siano comuni e di solito non siano gravi, in alcuni casi questi dolori possono essere un segnale di avvertimento di una condizione più grave.

Quando colpisce un bambino di età compresa tra i 4 e i 12 anni, sarà ovviamente più facile aiutarlo perché è in grado di spiegare cosa sta provando. Tuttavia, se si tratta di un neonato o di un bambino piccolo, sarà necessario analizzare i sintomi per determinare quale sia la strada migliore da seguire.

  • Il dolore generalizzato o localizzato al centro dell’addome può indicare un problema digestivo, gas intestinali o costipazione.
  • Quando il dolore è correlato alla tensione emotiva, è localizzato nell’area intorno all’ombelico. Il dolore intenso che va e viene una o più volte al mese è solitamente causato dallo stress.
  • I dolori simili a crampi sono generalmente causati da gas intestinali. Probabilmente tuo figlio sta mangiando troppo. Potrebbe avere diarrea e pancia gonfia.

In tutti i casi di cui sopra, è possibile risolvere la situazione con alcuni rimedi casalinghi. Se tuo figlio ha uno dei seguenti sintomi, ha sicuramente mal di stomaco:

  • tuo figlio è irritabile
  • alza le gambe fino al ventre
  • mangia meno del solito

Le seguenti raccomandazioni possono funzionare quando il dolore addominale è correlato a problemi digestivi o emotivi.

1. Bevi un infuso caldo

Le infusioni di camomilla, menta, finocchio o persino zenzero sono ampiamente riconosciute per le loro proprietà digestive e antinfiammatorie. Queste infusioni calde aiutano quindi a calmare lo stomaco.

Inoltre, il calore rilassa i muscoli.

Le infusioni calde sono controindicate per i bambini. 

2. Dormire dalla tua parte

bambino che dorme di lato per lenire il dolore addominale

Chiedi al tuo bambino di dormire su un fianco: questa posizione aiuterà a liberare i gas intestinali. Con le caviglie sollevate usando un cuscino, questo consiglio sarà ancora più efficace.

Puoi anche mettere una coperta calda o una borsa dell’acqua calda sullo stomaco.

3. Fai un bagno caldo

Il calore aiuta a rilassare la tensione. Ecco perché tè caldi e bagni caldi sono buone opzioni per il mal di stomaco.

Quindi fai un bagno caldo a tuo figlio.

4. Prenditi cura della dieta

Il pasto perfetto per i bambini con mal di pancia è il classico brodo di pollo.

Oltre a dargli da mangiare, questo brodo manterrà il tuo bambino idratato e rilasserà i suoi muscoli.

5. Fai un massaggio rilassante

genitore che massaggia il bambino per alleviare il dolore addominale

Appoggia il bambino o il bambino sulla schiena e massaggia delicatamente l’addome con movimenti circolari in senso orario.

Puoi usare un olio essenziale per questo massaggio.

Seguire il tubo digerente ed esercitare una leggera pressione.

6. Optare per la riflessologia

La riflessologia è una tecnica di massaggio ai piedi. Anche se riguarda i piedi, questa tecnica può alleviare il mal di pancia dei bambini.

  • Afferra il piede sinistro di tuo figlio con la mano destra.
  • Quindi applica una pressione uniforme e continua sull’area dell’arco con il pollice.
  • Applicare una leggera pressione avanti e indietro lungo l’arco, sempre usando il pollice.
  • Ripetere l’operazione più volte.

7. Pedala

L’esercizio che consiste nell’imitare il movimento dei pedali di una bicicletta aiuta a decongestionare l’intestino.

Quindi chiedi a tuo figlio di sdraiarsi sulla schiena in modo che possa alzare i piedi e imitare l’azione della pedalata.

Se tuo figlio è ancora troppo piccolo per fare questo esercizio da solo, fallo da solo.

Se, nonostante tutti questi consigli, il dolore addominale non cede e se compaiono altri sintomi come diarrea, vomito e crampi, consultare al più presto un medico per prescrivere un trattamento adeguato.

Quando il dolore addominale è localizzato in un singolo punto, può essere un sintomo di un problema di salute più grave. L’appendice, la cistifellea, l’intestino, i testicoli saranno senza dubbio i principali organi interessati. Dissipa i tuoi dubbi e consulta un medico.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button