Come Ridurre La Caduta Dei Capelli Durante La Menopausa?

Uno dei problemi più comuni durante la menopausa è l’eccessiva caduta dei capelli. In questa occasione, vorremmo condividere con voi alcuni suggerimenti per contrastare naturalmente questo fenomeno.

La caduta dei capelli durante la menopausa è spesso una delle conseguenze dei cambiamenti ormonali che avvengono in questa fase della vita di una donna. Sebbene possa anche rispondere ad altri fattori che compromettono la salute dei capelli,  la diminuzione degli ormoni femminili è uno dei fattori scatenanti.

Secondo alcune ricerche,  questo fenomeno è il risultato di una minore produzione di estrogeni e progesterone. Questi ormoni sono coinvolti sia nella crescita dei capelli che nel mantenerli sul cuoio capelluto più a lungo. Come controllare la caduta dei capelli durante la menopausa?

Consigli per ridurre la caduta dei capelli durante la menopausa

L’applicazione di shampoo e trattamenti contro la caduta dei capelli sono generalmente le soluzioni più apprezzate per combattere questo fenomeno in menopausa. Tuttavia, ci sono altri trattamenti fondamentali che sono essenziali per promuovere la salute dei capelli in questa fase della vita. Li condividiamo con voi in questo articolo.

1. Gestione dello stress

Una donna stanca e stressata.

Una delle chiavi per fermare la caduta dei capelli in menopausa è imparare a controllare le situazioni stressanti. Sebbene molte persone non ne siano consapevoli,  questo stato emotivo può influenzare i disturbi ormonali. Inoltre, un basso livello di estrogeni tende ad alterare la chimica del cervello, aumentando gli sbalzi d’umore, l’ansia e la depressione.

Pertanto, è consigliabile  praticare abitudini di rilassamento  come yoga, esercizi di respirazione o aromaterapia, tra gli altri. Questi sono infatti trucchi per ridurre gli effetti dello stress.

2. Aumenta il consumo di lenticchie

Cerchi un alleato naturale contro la caduta eccessiva dei capelli? Preparatevi un buon piatto di lenticchie.  Questi prodigiosi legumi sono una notevole fonte di ferro. Un minerale che migliora la circolazione e l’ossigenazione delle cellule per garantire un sano sviluppo del follicolo pilifero.

3. Aumentare l’assunzione di acqua per ridurre la caduta dei capelli in menopausa

Una donna che beve un bicchiere d'acqua.

Per mantenere i capelli idratati e forti, il corpo ha bisogno di idratarsi ogni giorno. Per  questo è fondamentale aumentare il consumo di acqua e liquidi salutari. Soprattutto quando sono presenti anche altri sintomi specifici della menopausa.

Una corretta idratazione, infatti,  favorisce il benessere di tutto il corpo. E, in questo caso, assicura una buona circolazione e ossigenazione delle radici. È importante sapere che la  quantità necessaria varia da persona a persona, a seconda di fattori quali l’età, l’attività fisica e la salute generale. Tuttavia, generalmente si consiglia di consumarne almeno 8 bicchieri al giorno.

4. Esegui un massaggio ai capelli

I massaggi per capelli hanno importanti benefici nella lotta contro la caduta eccessiva dei capelli durante la menopausa. Sebbene siano necessarie ulteriori prove per supportare i loro effetti,  sono stati usati fin dall’antichità come alleati per mantenere i capelli forti e pieni.

In questo caso specifico, i massaggi hanno una doppia funzione. Da un lato  stimolano la circolazione nel cuoio capelluto, favorendo così l’ossigenazione e la nutrizione del follicolo pilifero. Favoriscono invece il rilassamento, mitigando gli effetti negativi dello stress.

5. Mantieni i capelli naturali

Una giovane donna con i capelli bagnati.

Poiché i capelli sono indeboliti dalle fluttuazioni ormonali della menopausa, è fondamentale cercare di mantenerli il più naturali possibile. In altre parole,  devono essere evitate il più possibile macchie chimiche, calore, shampoo aggressivi e altro.

Ecco alcuni consigli aggiuntivi:

  • Usa shampoo e balsami realizzati con ingredienti naturali.
  • Lascia asciugare i capelli all’aria, rimuovendo l’acqua in eccesso con un asciugamano.
  • Pettinare accuratamente con una spazzola di setole naturali.
  • Taglia le punte dei capelli ogni due mesi.

Ridurre la caduta dei capelli durante la menopausa: non dimenticare!

  • Mantenere una dieta sana  ricca di acidi grassi omega 3, proteine, antiossidanti, vitamine e minerali. Aumentare il consumo di frutta, verdura e carni magre.
  • Chiedi al tuo medico i farmaci che hanno effetti collaterali, inclusa la caduta dei capelli. Il professionista deve valutare le possibili alternative.
  • Consultare un medico  se si sospetta l’anemia o altre malattie che causano la caduta dei capelli.

Ti avvicini alla menopausa e ti preoccupi per la salute dei tuoi capelli? Oltre ad acquistare prodotti specializzati per uso esterno, assicurati di applicare tutti questi consigli. Sono davvero la chiave per capelli sani e forti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button