Come Rafforzare Braccia E Gambe?

Non dimenticare di fare i tuoi esercizi lentamente e secondo le tue possibilità per raggiungere il tuo obiettivo senza subire infortuni. Puoi iniziare con ripetizioni basse e aumentare le ripetizioni.  

Le braccia e le gambe sono le aree del nostro corpo più soggette a flaccidità a causa del successivo aumento e perdita di peso. Lo sai che con gli esercizi è possibile rafforzare braccia e gambe?

La flaccidità è il risultato di un improvviso cambiamento di peso perché la pelle deve allungarsi per accogliere la quantità di grasso immagazzinato.

Quando perdi i chili in eccesso in modo inappropriato, la pelle perde la sua compattezza. Ci vuole molto lavoro per tornare alla sua forma originale.

Questo problema è visto come qualcosa di antiestetico. Fortunatamente, ci sono molti trucchi che possono aiutare a rassodare braccia e gambe e ritrovare compattezza.

Perché è così difficile combattere la flaccidità?

Rassodare le zone del corpo non è cosa semplice perché una volta che la pelle si è distesa, va lavorata costantemente per riportarla allo stato iniziale.

Collagene ed elastina sono gli elementi responsabili della compattezza ed elasticità della pelle.

Quando entrambe le sostanze cessano di essere prodotte in quantità sufficienti, si nota immediatamente la comparsa di rughe precoci e desquamazione della pelle.

È normale che queste sostanze si esauriscano durante il processo di invecchiamento di qualsiasi persona e non in tenera età.

Quando invece si perde peso in poco tempo e senza fare esercizi, la pelle non ha abbastanza tempo per recuperare tutta la compattezza che ha perso ed è quindi più difficile che riacquisti lo stato iniziale.

È possibile fare esercizi per braccia e gambe senza uscire di casa?

Alcune persone credono che per tonificare il proprio corpo si debba seguire un programma quotidiano in palestra.

Se hai la possibilità di andare in palestra, è l’ideale ma non è un obbligo.

Puoi fare semplici esercizi a casa per raggiungere il tuo obiettivo di tonificare braccia e gambe.

Braccia

avere braccia muscolose

Per lavorare i muscoli delle braccia e guadagnare fermezza, i manubri sono uno dei migliori esercizi.

  • Stai in piedi con il corpo dritto e le braccia su entrambi i lati, ciascuna supportando un manubrio.
  • Piegare una delle braccia per sollevare il manubrio ma senza allontanarlo dal lato del corpo.
  • Ripeti lo stesso movimento con l’altro braccio e fai 15 ripetizioni con ogni braccio, in modo alternato.
  • Ricordarsi di fare movimenti lenti e controllati per evitare lesioni.
  • Esegui 3 serie per ogni braccio, con un minuto di riposo tra ogni serie.

Gambe

Gambe

I muscoli delle gambe sono spesso più facili da lavorare rispetto a quelli delle braccia ma è necessario mostrare grande regolarità e pazienza irreprensibile.

Per iniziare, prova a fare una passeggiata di 30-40 minuti. Se preferisci, puoi anche fare un giro in bicicletta in un parco o su una cyclette.

  • Sdraiati su un materassino previsto per gli esercizi e mettiti sul fianco destro.
  • Piega le gambe come se fossi seduto, ma di lato.
  • Alzare la gamba senza allungarla, sempre piegata e ad angolo retto, senza portare il tallone verso i glutei.
  • Esegui 3 serie da 10 ripetizioni e ripeti con l’altra gamba.

Come combattere la flaccidità grazie alla dieta?

avere una buona dieta

Quando si segue una dieta per dimagrire velocemente, possiamo notare che la flaccidità del corpo si accentua man mano che il grasso scompare, e diventa sempre più visibile.

Diete squilibrate o drastiche aggravano il problema perché accelerano la riduzione di elastina e collagene, che andrebbero perduti solo nel corso degli anni. Questo è un male se vuoi rafforzare le braccia e le gambe.

Per evitare ciò, è possibile iniziare la propria dieta apportando importanti modifiche come, ad esempio, più proteine ​​in ogni piatto, vitamina C e acqua.

Alimenti ricchi di proteine:

  • Carni
  • soia
  • Latticini
  • Pesce
  • Uova
  • Lenticchie
  • La frutta secca

Alimenti ricchi di vitamina C:

  • agrumi
  • frutti tropicali
  • Acerola
  • prezzemolo
  • Peperoni
  • cavoletti di Bruxelles
  • Broccoli

Infine, non bisogna dimenticare di sottolineare l’importanza di idratare la pelle, perché un’epidermide disidratata perde tono e diventa sempre meno resistente.

Per ottenere i migliori risultati nel rassodare braccia e gambe, un buon complemento è usare una crema idratante per rassodare la pelle.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button