Come Pulire Il Nostro Intestino Dalle Sostanze Tossiche

Bere liquidi è fondamentale per il nostro corpo per eliminare le tossine. Oltre a favorire i movimenti intestinali, la combinazione di prezzemolo, fragole e ananas aiuta ad alleviare l’infiammazione.

Il nostro intestino fa parte degli organi che partecipano alla purificazione del nostro corpo.

Svolgono una funzione importante. Sono infatti responsabili della scomposizione del cibo che mangiamo, in modo che possa essere assorbito nel sangue.

L’intestino è anche responsabile dell’eliminazione dei rifiuti di cui non abbiamo bisogno.

Come i reni e il fegato, il nostro stile di vita, l’inquinamento ambientale e una dieta povera possono sovraccaricare il nostro intestino e causarne il malfunzionamento.

Quindi accumulano una grande quantità di tossine. Questo può, a lungo termine, compromettere seriamente la nostra salute e causare vari disturbi come alito cattivo, acidità di stomaco, senso di pesantezza, difficoltà di digestione, diarrea, gas, persino mal di testa e insonnia. .

5 semplici consigli per pulire l’intestino

Per pulire l’intestino in modo naturale, è importante tenere conto di alcune raccomandazioni. Ti permetteranno di ottenere una sana ed efficace purificazione.

  • Aumenta l’assunzione di acqua.  La pulizia dell’intestino può causare disidratazione. È quindi essenziale consumare più acqua.
    Questo ti manterrà ben idratato. Ciò contribuirà anche all’espulsione delle tossine e dei rifiuti fecali accumulati in questo organo.
    Per aumentare gli effetti della purificazione, bevi acqua tiepida a cui hai aggiunto del limone.
  • Segui una buona dieta.  È l’ideale per seguire una dieta sana mentre si esegue una pulizia del colon. Dovrebbe includere buone dosi di verdura e succhi di frutta.
    Dovresti evitare di mangiare troppo. Questo infatti sovraccarica l’intestino di lavoro e interferisce nel processo di purificazione.
    Si consiglia di consumare zuppe e brodi. Questo ricaricherà il tuo corpo con gli elettroliti.
  • Prendi vitamine e integratori.  La pulizia dell’intestino può causare una perdita temporanea di nutrienti vitali. Devi quindi compensare questa perdita consumando più vitamine di origine naturale e integratori vitaminici. Preferibilmente aumenta l’assunzione di vitamina C. Ti aiuterà davvero a rafforzare il tuo sistema immunitario.
  • Consuma più probiotici. È molto importante consumare cibi probiotici mentre si esegue una pulizia del colon, poiché durante questo processo i batteri utili possono essere eliminati insieme ai batteri cattivi.
    Il consumo di probiotici può aiutare a compensare questa perdita e portare batteri buoni nell’intestino.
  • Fai inalazioni disintossicanti.  Un altro trucco che può aiutare a facilitare il processo di purificazione dell’intestino è eseguire inalazioni di erbe e acqua, che aiuteranno ad eliminare le tossine attraverso la pelle.
    L’ideale è mettere a bollire le erbe aromatiche in acqua, quindi avvolgersi in un asciugamano per respirare i vapori per alcuni minuti.

Succo per purificare l’intestinoil nostro intestino

Questo potente succo, ideale per purificare l’intestino e stimolare l’eliminazione delle tossine di cui l’organismo non ha bisogno, è preparato con fragola, ananas e prezzemolo.

Contiene molte proprietà depurative e digestive, che aiutano a combattere la stitichezza, ridurre le infiammazioni intestinali, combattere la flatulenza e purificare il tratto digestivo.

ingredienti

  • ½ tazza di fragole tritate
  • 2 anelli di ananas tritati
  • 1 rametto piccolo di prezzemolo, tritato
  • 1 tazza di acqua di sorgente o minerale

Come prepararlo? 

Introduci tutti gli ingredienti in un frullatore e accendilo fino ad ottenere un composto omogeneo. L’ideale è consumare questo succo al mattino e prima dei pasti principali.

Le infusioni

Se preferisci purificare il tuo intestino consumando infusi, ti consigliamo di farlo con infusi di carciofo o cardo mariano.

Entrambi sono caratterizzati da grandi proprietà depurative, che stimolano l’eliminazione delle tossine e dei liquidi accumulati nell’organismo.

peperoncino di Cayenna

Il pepe di Cayenna ha proprietà purificanti che aiutano a purificare l’intestino. L’ideale è consumarlo sotto forma di frullati naturali o diluito nel succo di limone, più volte al giorno.

Le alghe

L’alga piantaggine (Plantago psyllium) e l’alga spirulina  hanno il potere di assorbire ed eliminare le tossine che si sono accumulate nell’intestino.

Formano una specie di gel che aiuta a lubrificare le feci ed è ideale per combattere problemi di stitichezza, intestino irritabile, intestino poroso, tra gli altri.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button