Come Preparare La Torta Genovese

Qui vi sveliamo passo passo questa deliziosa ricetta dolce. Vedrete che è una torta molto facile da preparare. 

Hai una festa e non sai cosa preparare per i tuoi ospiti? Niente paura, oggi vi portiamo una ricetta semplice per preparare la torta genovese.

Oltre ad essere facile da preparare, è un piacere per i tuoi ospiti, la tua famiglia o i tuoi amici.

La cosa migliore è che, la torta genovese, oltre ad essere buonissima, contribuisce ad un basso contenuto calorico e ad una quantità accettabile di proteine, provenienti principalmente dalle uova che utilizzerete per la sua preparazione.

Ecco, più o meno, la distribuzione calorica di questo squisito dolce:

  • 27% di grasso
  • 8% di proteine
  • 65% di carboidrati

Ingredienti per preparare la torta genovese

Ingredienti per la torta genovese.

Per preparare questo dolce, la prima cosa da fare è pulire la zona di lavoro e organizzare bene i vostri ingredienti, poiché dovrete separarli per avere i diversi componenti della torta.

Per la torta

  • 7 uova fresche
  • 7 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 7 cucchiai di farina (setacciata)

Per la salsa o la glassa

  • 1 scatola grande di crema di latte
  • Una grande lattina di latte evaporato
  • 1 lattina grande di latte condensato
  • Facoltativo: 1 cucchiaio di gelatina non aromatizzata

Per la copertura della meringa

La torta genovese può essere servita con o senza copertura di meringa. In effetti, probabilmente hai visto che in alcuni libri di cucina è inclusa la meringa e non in altri.

Tieni presente che l’aggiunta di meringa rende sicuramente il dessert molto più esteticamente gradevole, ma aumenta anche il valore calorico.

Tuttavia, l’apporto calorico non è molto elevato rispetto al contenuto calorico totale della torta. Se hai il coraggio di includere il merengue, ecco gli ingredienti di cui avrai bisogno:

  • 3 albumi
  • Zucchero (a piacere)

Come preparare la nostra torta genovese

La torta

Preparate la torta genovese.

  1. Preriscaldare il forno a 180°C.
  2. Separare i bianchi dai gialli. Salva il tuorlo in ogni guscio per un uso successivo.
  3. Sbattere gli albumi con un mixer. Se preferisci, usa una spatola per montare gli albumi al posto del mixer. Nella maggior parte dei casi, il battitore fa perdere porosità all’impasto, ma la differenza non è molto significativa. Se vuoi, puoi provare entrambi i metodi e farci sapere se senti la differenza.
  4. Sempre mescolando, aggiungere il primo tuorlo e poi un cucchiaio di zucchero e continuare a sbattere fino a completo scioglimento.
  5. Aggiungere un altro tuorlo, lo zucchero e così via fino a quando non avrete sbattuto tutti i tuorli e tutto lo zucchero.
  6. Aggiungere i 7 cucchiai di farina, uno alla volta.
  7. Assicurati che il cucchiaio di farina che hai aggiunto sia ben sciolto prima di aggiungere la successiva.
  8. Aiutatevi con una spatola per staccare il composto dai bordi e, contemporaneamente, fate dei movimenti morbidi e avvolgenti per evitare che le uova perdano volume.
  9. Imburrate e infarinate uno stampo circolare. Se possibile, usa una padella rimovibile.
  10. Versare il composto nello stampo e portare in forno per 25-30 minuti.
  11. Poi infilate un coltello nella torta e controllate che esca pulita.

Salsa o glassa

Mentre la nostra torta è in forno, possiamo procedere alla preparazione della glassa. Questa parte è molto facile. Ecco i semplici passaggi:

  1. In un mixing glass versare il latte condensato, il latte evaporato e la crema di latte.
  2. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Quando sfornate la torta, ancora calda, versateci circa tre quarti dell’ammollo (tenete da parte l’altro quarto da versare sui pezzi al momento di servire).
  4. Consigliamo di bucherellare la torta in circa quattro punti della superficie in modo che assorba bene la glassa.
  5. Fate raffreddare e mettete in frigo per 2 ore prima di servire. A meno che tu non abbia deciso di aggiungere la meringa.
  6. Se hai lasciato l’ultimo quarto della salsa per dopo, invece di versarlo sopra ogni pezzo, puoi anche aggiungere un ciuffo di gelatina non aromatizzata e unirlo a tutta la torta prima di raffreddare.

La meringa per la vostra torta genovese

La meringa per la torta genovese.

Se la glassa è stata facile per te, preparare la meringa sarà come una passeggiata nel parco. Se volete decorare la vostra torta con la meringa, toglietela dallo stampo e adagiatela su un piatto capiente.

  1. Unite i tre albumi e montate a neve ben ferma.
  2. Unite poco alla volta lo zucchero e continuate a sbattere fino ad ottenere la giusta consistenza.
  3. Decora la tua torta con la meringa: puoi dare sfogo alla tua creatività!
  4. Mettere in frigo per 2 ore.

Ora gusta questo dolce delizioso e facile da preparare. Buon appetito !

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button