Come Comportarsi Con Persone Altamente Sensibili?

Le persone altamente sensibili percepiscono ed elaborano le informazioni emotive in modo diverso. Scopri alcune chiavi per evitare conflitti e incomprensioni connettendoti con queste persone.

Alcune persone hanno una sensibilità particolare che può complicare la loro vita quotidiana  se non imparano a gestirla. E soprattutto se non vengono capiti da chi li circonda. Quindi qui vogliamo mostrarti come trattare con persone altamente sensibili.

Si stima che circa il 20% della popolazione abbia questa sensibilità elevata, quindi è probabile che tu conosca qualcuno con queste caratteristiche o le abbia tu stesso. Sono persone molto emotive, intuitive ed empatiche.

Percepiscono una maggiore quantità di informazioni sensoriali, in modo più rapido e ad un livello più profondo. Pertanto,  anche le loro reazioni sono diverse.

Come identificare le persone altamente sensibili?

L’elevata sensibilità di queste persone ha una base biologica. Si scoprì che il loro sistema nervoso centrale mostrava una maggiore reattività rispetto al resto della popolazione. Inoltre, sono stati identificati marcatori genetici associati.

Dobbiamo aggiungere a questo temperamento innato, esperienze di vita e influenze ambientali: abbiamo poi quelle che conosciamo come  persone altamente sensibili. Ecco alcune delle loro caratteristiche principali.

profonda riflessione

La persona altamente sensibile percepisce una maggiore quantità di informazioni ma  tende anche a elaborarle con molta più profondità rispetto al resto delle persone. Così è frequente la tendenza alla riflessione e all’analisi per comprendere appieno ogni aspetto della realtà.

Una donna pensierosa.

Introversione

Poiché hanno un sistema sensibile alla stimolazione sensoriale ed emotiva, queste persone  possono sentirsi sovraccaricate o sovrastimolate. I rumori forti, le luci intense e la folla li sfiniscono, li infastidiscono e li stressano.

Per questo mostrano una tendenza all’introversione, apprezzano la solitudine e hanno bisogno di questi momenti di calma per ritrovare le energie.

forte sensibilità

Con questa speciale sensibilità, raccolgono facilmente sfumature e sottigliezze emotive che passano inosservate agli altri. Percepiscono più fortemente le emozioni degli altri e sentono o esprimono i propri stati emotivi con intensità.

Inoltre, sono molto empatici e molto coinvolti nelle loro relazioni affettive  con gli altri. Potrebbero anche avere difficoltà a stabilire dei limiti.

Suggerimenti per trattare con persone altamente sensibili

Dal momento che l’80% della popolazione non ha questa caratteristica,  si possono notare difficoltà quando si tratta di comprendere la realtà delle persone altamente sensibili  e di relazionarsi con esse. Ti diamo quindi alcuni consigli da seguire per evitare conflitti e incomprensioni.

1. Sii comprensivo

Innanzitutto va detto che le persone altamente sensibili sentono le cose con maggiore intensità. Pertanto,  evita di giudicarli o di accusarli di essere  drammatici. 

Non invalidare i loro sentimenti. Questo li farà reprimere le loro emozioni, li farà sentire incompresi e potrebbero persino avere problemi psicosomatici.

Inoltre,  ricorda che questo non è un difetto  e quindi non provare a cambiarli. La loro percezione del mondo è diversa dalla tua ma altrettanto valida.

2. Sii sensibile ai loro bisogni

Abbiamo già stabilito che queste persone possono sentirsi soffocare quando la stimolazione esterna è troppo grande. Quindi,  cerca di non alzare la voce  e scegli ambienti silenziosi per trascorrere del tempo con loro.

Queste persone sono anche molto attente, generose ed empatiche con le emozioni degli altri. Tuttavia, hanno anche bisogno di questo ascolto e supporto da parte di coloro che li circondano.

Consenti loro di parlare e offri loro uno spazio sicuro  per condividere le loro preoccupazioni e sentimenti. Evita di essere rigido o freddo nelle tue interazioni o nei tuoi consigli.

3. L’onestà è una buona politica

Noi umani a volte abbiamo la tendenza a nascondere ciò che pensiamo, ciò che sentiamo e ciò che ci preoccupa. Indossiamo una maschera e facciamo finta di stare bene.

Le persone altamente sensibili sono in grado di percepire gli stati interni degli altri  e noteranno il minimo cambiamento nel tuo umore. Pertanto, se ti fanno domande, è meglio rispondere sinceramente.

Altrimenti cercheranno di analizzare e riflettere per riuscire a capirti e questo potrebbe danneggiarli.

Un adolescente molto sensibile.

La sensibilità è parte di noi

Se conosci una persona molto sensibile,  potresti avere difficoltà a capire il suo modo di percepire il mondo,  esprimersi e sentire le cose. Potresti anche essere sorpreso dal suo bisogno di stare da solo, dalla sua lentezza nell’elaborazione delle informazioni, dalla sua indecisione o dalla sua sensibilità alle critiche.

Tuttavia, tutti questi tratti fanno parte della sua personalità e devi accettarla così com’è. Scoprirai che le sue qualità sono tante e meravigliose: gentilezza, calore umano, generosità, lealtà.

Se sei una persona molto sensibile, potresti dover imparare a gestire alcune delle tue reazioni  ed emozioni in modo da non soffrire. È necessario stabilire dei limiti e prendersi cura di sé stessi. Ma non cercare di sopprimere o nascondere la tua sensibilità: apprezzala e valorizzala perché fa parte di te.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button