Amare Senza Soffrire: Le Nostre Chiavi Ei Nostri Consigli

Non avere paura di amare: è possibile amare senza soffrire!

Ci sono persone che decidono di rinunciare all’amore, semplicemente perché non vogliono più soffrire. Le esperienze traumatiche del passato possono indurre alcune persone ad avere questa idea. Ma è possibile amare senza soffrire!

Ma, modestamente, ti esortiamo a essere coraggioso e riprovare. Perchè no ? È possibile amare senza soffrire.

Amare liberamente senza provare dolore

Normalmente si dice che non esiste relazione sentimentale e affettiva che non comporti una certa sofferenza. In un certo senso, questo è comprensibile. Sono coinvolti molti sentimenti ed emozioni, anche il nostro equilibrio personale.

Ma molte coppie stabiliscono una relazione duratura e sana, in cui la felicità ha la precedenza e una routine in cui le due persone si arricchiscono a vicenda.

Perché non puoi farlo anche tu? Certo che è possibile.

È possibile che durante la tua vita tu abbia vissuto momenti difficili, ma ti assicuriamo che l’amore vale sempre la pena rischiare.

Ma, d’altra parte, dobbiamo sapere come proteggerci sapendo padroneggiare le dimensioni di base per mantenere la nostra autostima. Prendi nota dei seguenti suggerimenti. 

1. Conosci bene te stesso per amare senza soffrire

Forse questa frase non ti parla abbastanza. Ma per stabilire una relazione stabile e matura, è necessario che tu ti conosca bene. Sai quali sono i tuoi limiti?

Cosa saresti disposto a fare o sopportare? Quali sono i tuoi valori? Cosa ti fa più male? Ci sono persone che si lasciano violare i propri valori, che si lasciano varcare i propri confini personali e a poco a poco la propria autostima viene minata.

Assicurati cosa ti piace e cosa no. Inizia una relazione in modo maturo e sicuro. “So chi sono e non permetterò a nessuno di distruggere la mia integrità”.

2. Essere in una relazione per essere felice, non per piangere

È possibile amare senza soffrire

Siate certi di una cosa: manteniamo un rapporto di coppia per essere felici, per stabilire compromessi che ci diano continuità e ci arricchiscano come persone.

Se, a un certo punto, inizi a capire che ci sono più lacrime che sorrisi, dovrai iniziare a “valutare” alcune cose.

Ma dobbiamo sempre tener conto del fatto che poche cose sono così intense nella vita come sentirsi amati e amare qualcuno.

Ne vale la pena. Pensa che l’obiettivo è essere felici e che ne varrà la pena provarci ancora una volta. Perché tutti noi meritiamo una seconda possibilità in cui la persona giusta sappia davvero svegliarci ogni mattina con il sorriso.

3. Sii sempre te stesso, non lasciare che nessuno ti cambi.

Solo tu sai come stai. Sai che sei bravo in molte cose, che sei coraggioso, capace e che hai molti cari e amici che ti amano.

La tua autostima e la cerchia sociale che hai ti mostrano come sei e quali virtù hai. Se la persona che ti piace o di cui sei innamorato mette in dubbio la tua stima o ti sta abbattendo, non continuare.

Devi scappare dalle persone che minano la nostra personalità e ci fanno sentire inferiori. Due persone si uniscono per imparare l’una dall’altra, divertirsi, ridere, condividere e crescere.

Nel momento in cui non ti senti più te stesso, scappa. Ma se questa persona apprezza il tuo modo di essere, ti ama per le tue qualità oltre che per i tuoi difetti, non perderlo.

E ti assicuriamo che ci sono persone così, persone che meriti di amare. 

4. Non dare tutto all’altro, proteggiti!

amore e ombrello

Ci sono relazioni in cui una persona fa tutto per amore. Fino a quando non perde la propria integrità e autostima. Non lasciare che gli altri ti manipolino, ti ricattino, si comportino come vampiri emotivi.

L’amore deve essere uno scambio in cui entrambe le persone danno la stessa cosa: l’equilibrio deve essere equilibrato. “Mi offro a te liberamente perché so che tu faresti lo stesso per me”.

Se ci diamo senza ricevere in cambio, non otteniamo rispetto e sorgerà frustrazione. L’ideale è trovare qualcuno che ci ami senza aspettarsi nulla in cambio. 

5. L’importanza degli spazi personali per amare senza soffrire

coppia che si tiene per mano

 Sicuramente hai passioni, hobby, hobby preferiti… Cose che ti piace fare con i tuoi amici o i tuoi cari. Queste sono cose a cui non devi rinunciare perché gli altri ti obbligano a farlo.

Il rispetto degli spazi personali è fondamentale per stabilire una relazione stabile di coppia. Una cosa è lo spazio che i due condividono, dove possiamo godere, costruire una vita comune… Ma tutti abbiamo bisogno di momenti di solitudine per ritrovarci con noi stessi. Questi famosi momenti piacevoli e arricchenti con i nostri amici.

Devi tenerne conto: se “taglia” questi spazi personali fino a farli sparire per il tuo coniuge, perdi parte della tua identità e questo non è salutare.

Ma se l’altra persona ti rispetta e ti permette di disporre liberamente dei tuoi spazi personali, non dubitarne, è qualcuno che ne vale la pena.

Ricorda, amare non è sinonimo di sofferenza. Amare è la più grande espressione di felicità e di desiderio di vivere. È un’avventura che vale la pena vivere e te lo meriti anche tu. Adesso sai che è possibile amare senza soffrire.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button