Aglio: Un Potente Potenziatore Del Sistema Immunitario

Sebbene la sostanza più nota sia l’allicina, l’aglio ci fornisce anche altri nutrienti che rafforzano il nostro sistema immunitario e migliorano la nostra salute generale.

L’aglio ha un gusto e un odore particolari che lo rendono un condimento ideale per molti cibi, di cui ha diffuso il consumo in tutto il mondo.

Nella medicina naturale, l’aglio gioca un ruolo molto importante. Le sue proprietà lo rendono un ottimo coadiuvante per il trattamento di problemi cardiovascolari e aiuta anche a rafforzare il sistema immunitario. Si consiglia principalmente di consumarlo a stomaco vuoto.

In questo articolo ti mostreremo quali effetti positivi ha l’aglio sul sistema immunitario.

Cos’è l’aglio?

l'aglio è un potenziatore del sistema immunitario

È una pianta erbacea con foglie lunghe e piccoli fiori bianchi. Il bulbo, facilmente riconoscibile da tutti, ha un odore e un sapore molto intensi, ricoperto da una buccia simile alla carta. Questo bulbo è composto da piccole parti chiamate baccelli.

L’aglio è un condimento molto comune. Molte ricette si basano persino sul loro utilizzo come zuppa all’aglio o pollo all’aglio. Può anche usarlo in un’ampia varietà di piatti in diverse presentazioni.

Quali sono i componenti e le proprietà dell’aglio?

L’aglio ha un alto contenuto nutritivo. Contiene circa il 30% di carboidrati e il 6% di proteine. Contiene inoltre vitamine (gruppo B e C) e minerali (calcio, iodio, fosforo, manganese, selenio, ferro) e fibre.

Il suo nutriente più potente è l’ allicina, un composto solforato usato per le sue proprietà medicinali. Questo viene rilasciato quando l’aglio viene tritato, schiacciato o masticato. È anche la causa del suo odore particolare.

L’aglio contiene anche antiossidanti che aiutano a proteggere il corpo dall’ossidazione. Il suo consumo a volte è consigliato a stomaco vuoto, perché porta molti benefici.

Quali sono i benefici dell’aglio sul sistema immunitario?

I componenti dell’aglio lo rendono un ottimo antibiotico, antivirale e stimolatore del sistema immunitario. Anche in diverse applicazioni può essere efficace quanto la penicillina e la tetraciclina.

Contribuisce inoltre alla prevenzione delle malattie cardiovascolari e del cancro. Tra i benefici che ci offre l’aglio troviamo:

1. Abbassa i livelli di grasso

Il consumo di aglio migliora la salute cardiovascolare riducendo i grassi come i trigliceridi e l’acido urico attraverso la nicotidamina. Previene inoltre la formazione di coaguli e lo sviluppo di batteri che causano meningite, tifo, polmonite o difterite.

Contiene anche trisolfuro di diallile, un composto che protegge il cuore durante un intervento chirurgico al cuore. Si consiglia inoltre di consumarlo dopo un infarto per favorire il recupero.

2. Previene le nascite premature

Per evitare nascite premature, è utile mangiare frutta e verdura secca con allium. È uno dei composti contenuti nell’aglio, quindi è un buon alleato in gravidanza.

Da un punto di vista immunitario, il suo consumo durante la gravidanza è di grande aiuto nella prevenzione delle infezioni microbiche.

3. L’aglio rafforza il sistema osseo

Questo beneficio è noto fin dall’antica Grecia, quando gli atleti olimpici consumavano l’aglio per migliorare le loro prestazioni atletiche.

  • L’aglio è ricco di calcio, che lo rende ideale per alleviare l’artrosi e l’osteoporosi.
  • Inoltre, aiuta anche ad eliminare i rifiuti tossici nelle articolazioni e aiuta ad aumentare l’assorbimento dei nutrienti da parte delle ossa.

4. È un ottimo antibiotico

Le sue proprietà antibiotiche lo rendono un ottimo alleato nel trattamento di bronchiti, ipertensione, tubercolosi, flatulenza, disturbi epatici, reumatismi, diabete e persino febbre. Tutte queste condizioni sono legate a un sistema immunitario indebolito. Pertanto, l’aglio aiuta a rafforzarlo per prevenire la comparsa di questi disturbi.

Uno dei componenti che potenziano il suo effetto immunitario è il diallil solfuro. È efficace anche contro i batteri Campylobacter , che causano infezioni intestinali.

5. Previene i tumori al cervello

l'aglio aiuta a combattere i tumori al cervello

I composti organici dello zolfo contenuti in questo prodotto naturale aiutano a distruggere le cellule del glioblastoma. È un tumore mortale al cervello.

Lo zolfo e altri componenti dell’aglio aiutano a controllare la crescita delle cellule tumorali nel cervello. Impediscono inoltre lo sviluppo cellulare di altri tipi di microrganismi e batteri.

6. L’aglio riduce i danni al fegato causati dall’alcol

Il consumo di bevande alcoliche per lungo tempo e in grandi quantità può causare danni al fegato e ad altri organi del corpo.

Il disolfuro di diallile contenuto nell’aglio ha un’azione protettiva contro l’effetto dello stress ossidativo dell’etanolo. Chi consuma alcol può quindi regolarne gli effetti negativi con questo prodotto naturale.

7. Purifica la pelle

Una miscela di aglio e miele è l’ideale per eliminare le infezioni causate da pidocchi o forfora.

Aiuta inoltre ad eliminare le verruche e qualsiasi tipo di alterazione cutanea di questo tipo. Per questo viene utilizzato in molti prodotti dermatologici.

8. Proprietà antiossidanti dell’aglio

Con il suo contenuto di vitamine A, B e C, aiuta a proteggere l’organismo dai radicali liberi. Contiene anche fosforo, che lo rende un agente calmante ideale per i nervi. È anche un antidepressivo, poiché le sue proprietà aumentano la vitalità.

Ci sono molti modi per consumare l’aglio. In generale si consiglia di mangiare uno spicchio d’aglio a stomaco vuoto per ottenerne tutti i benefici.

Se sei preoccupato per l’alitosi, puoi masticare foglie di prezzemolo per contrastarlo e, naturalmente, lavarti i denti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button