8 Semplici Consigli Contro I Capelli Crespi

Grazie alla maschera con aloe vera e cocco, idratiamo i nostri capelli, e li rendiamo più morbidi e lucenti. Sciacquare i capelli con acqua fredda per sigillare le cuticole.

Molti fattori possono causare capelli crespi e secchi. Che si tratti di determinate sostanze chimiche come la tintura o anche di apparecchi di riscaldamento come asciugacapelli o ferri da stiro.

Quel che è certo è che anche i capelli secchi tendono a soffrire di crespo, i cui effetti aumentano con tempo umido. Vi presentiamo in questo articolo alcuni consigli da fare a casa per superare i vostri capelli crespi.

Perché i capelli si arricciano?

I capelli crespi sono solitamente sinonimo di secchezza. Vale a dire un deficit di acqua e oli naturali. Lo strato esterno della cuticola del capello diventa quindi poroso, rendendo i capelli più vulnerabili all’aria umida.

Questo è anche il motivo per cui le persone che vivono in luoghi con clima umido (o in estate) hanno maggiori probabilità di soffrire di questo problema.

Ma siccome non possiamo nemmeno imputare tutto al clima o alla pioggia, è sempre interessante sapere come superare questo problema.

I trattamenti domiciliari sono un’ottima opzione per mantenere la buona salute dei nostri capelli, senza creare dipendenza o utilizzare prodotti chimici.

Per non parlare del fatto che sono anche più economici e ottengono risultati a lungo termine (anche se a volte i loro effetti richiedono più tempo per manifestarsi rispetto a prodotti simili acquistati sul mercato).

Capelli crespi

8 rimedi naturali per capelli crespi

  • Aceto di mele : si usa per lisciare e appiattire le cuticole dei capelli. Basta applicare un po’ di aceto di mele sui capelli puliti e pettinarli con un pettine a denti larghi. Infine, usa la tua crema per la cura abituale. Inoltre, quando risciacqui lo shampoo, usa acqua molto fredda, fresca quanto puoi tollerare. Questo chiuderà le cuticole, rendendo i tuoi capelli più lisci e lucenti.
  • Olio d’oliva e un uovo : in una ciotola, mescolare un quarto di tazza di olio d’oliva con un uovo. Applicare sui capelli e lasciare agire per 30 minuti. Infine, lava con uno shampoo idratante, quindi usa la tua crema per la cura abituale. L’olio d’oliva è un ottimo emolliente che aiuta a mantenere i capelli idratati. Per quanto riguarda l’uovo, il suo alto contenuto di L–cisteina, un aminoacido naturale, aiuta a ricostruire cellule e tessuti.
  • Miele  : questa acqua di risciacquo va fatta dopo lo shampoo. Per questo, mescola un cucchiaio di miele in 1 litro d’acqua. Quindi risciacquare sui capelli lavati. Infine, usa la tua crema per la cura abituale. Il miele è un idratante naturale che attira e trattiene le molecole d’acqua idratando i capelli.

Ma anche…

  • Camomilla : mescolare un cucchiaino di fiori di camomilla in due tazze di acqua bollente e lasciar riposare per un’ora. Aggiungi un quarto di cucchiaino di aceto di sidro. Lavate i capelli con il vostro solito shampoo poi risciacquate con l’infuso che deve essere freddo o tiepido. Usa la tua crema per la cura abituale.
  • Maionese : questa maschera per capelli viene utilizzata una volta alla settimana e aiuta a ridurre la secchezza dei capelli nutrendo il cuoio capelluto. Inoltre, la maionese ti fornirà proteine, rendendo così i tuoi capelli più sani. Per fare questa maschera, mescola un quarto di tazza di maionese con un uovo. Applicare sui capelli e lasciare in posa per mezz’ora. Lavati i capelli con il solito shampoo e acqua calda. Infine, utilizzare un balsamo e risciacquare con acqua fredda.
  • Avocado e banana : schiacciare e mescolare bene una banana con la polpa di un avocado, quindi applicare questa miscela sui capelli. La banana ti fornirà una grande quantità di antiossidanti e minerali che porteranno salute ai tuoi capelli. Per quanto riguarda l’avocado, i suoi acidi grassi nutriranno i tuoi capelli.
  • Aloe vera e cocco : lavare due foglie di aloe vera, aprirle ed estrarne la polpa. Quindi, in una ciotola, mescolate questa polpa con tre cucchiai di olio di cocco (potete usare anche l’olio d’oliva). Applicare questa miscela sui capelli e lasciare in posa per 30 minuti. Risciacquare abbondantemente con acqua, quindi utilizzare i soliti prodotti per capelli. Questi due ingredienti idrateranno i tuoi capelli, donandogli morbidezza e lucentezza.

Capelli crespi

  • Banana, olio e miele : bagna i capelli con acqua tiepida e avvolgili in un asciugamano. Nel frattempo, schiaccia due banane mature e aggiungi un cucchiaio di miele e cinque gocce di olio di mandorle o d’oliva. Mescolare, in modo da ottenere una preparazione omogenea, quindi applicare sui capelli. Copriteli con una cuffia da doccia e lasciate agire per 30 minuti. Infine, risciacqua bene i capelli e lavali come al solito.

Alcuni consigli per evitare i capelli crespi

  • Raccogli i capelli in una coda di cavallo : lava i capelli come al solito e usa una generosa quantità di olio di cocco o balsamo all’olio di ricino. Sciacquare con acqua fredda e pettinare con un pettine a denti larghi. Usa un nastro o una cravatta per raccogliere i capelli in una coda di cavallo, ma mai un elastico che possa spremere la fibra capillare. Una volta che i capelli sono asciutti, lasciali andare.
  • Usa una spazzola con setole di cinghiale naturale o un pettine a denti larghi per acconciare i tuoi capelli.  I pettini e le spazzole di plastica tendono ad accumulare elettricità statica.
  • Usa una maschera anticrespo dopo aver lavato i capelli e prima di asciugarli. Anche se il più delle volte queste maschere non hanno bisogno di essere risciacquate, non lasciarle in posa troppo a lungo, altrimenti ciò contribuirà alla formazione di capelli crespi.
  • Usa prodotti per capelli secchi, sia che tu scelga il tuo shampoo o balsamo. Inoltre, evita i coloranti.
  • Evitare di usare il phon o la piastra per capelli perché le alte temperature bruciano, danneggiano e seccano la fibra capillare.
  • Evita di toccarti i capelli tutto il tempo. Allo stesso modo, dovresti spazzolarli solo quando sono umidi o bagnati.
  • Non strofinare i capelli con un asciugamano per asciugarli, rompe le cuticole.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button