8 Frutti Contro Il Gonfiore Addominale

Per combattere il gonfiore addominale è fondamentale seguire una dieta equilibrata e consumare frutta ricca di fibre.

Pasti pesanti, consumo di carboidrati e grassi e spuntini a qualsiasi ora del giorno sono alcune delle cause che causano gonfiore addominale. Le cattive abitudini alimentari portano a molte complicazioni, sia fisiche che mentali.

Oltre a soffrire di pancia gonfia e gas, non apprezziamo il nostro riflesso nello specchio. Ecco perché dobbiamo seguire una dieta più sana e ricca di fibre, che ci aiuti ad eliminare rifiuti e grasso.

È quindi necessario ridurre il consumo di determinati alimenti e consumare cibi più freschi e naturali, come la frutta. I frutti hanno proprietà digestive, sono poveri di grassi e ricchi di acqua. Forniscono una grande quantità di fibra, che favorisce l’evacuazione delle tossine.

La quantità giornaliera raccomandata è di cinque frutti al giorno. Alternare i frutti è un’ottima idea. Ti consigliamo di scegliere frutta di stagione e locale. Se provengono da agricoltura biologica, ancora meglio!

Alcuni frutti sono più efficaci di altri quando si tratta di ridurre il gonfiore addominale. Consigliamo i seguenti otto frutti. Prendi nota !

1. Agrumi, alleati contro i gonfiori addominali

Arance e pompelmi contengono il 90% di acqua. Sono quindi perfette per eliminare i liquidi che si accumulano nell’organismo.

Inoltre, gli agrumi rimuovono il sodio dai pasti.

Quanto al limone, è un diuretico e un lassativo naturale. Ti consigliamo di mescolarlo con acqua tiepida e di bere questa miscela a stomaco vuoto. Puoi anche condire i tuoi pasti con il limone.

2. Anguria

L'anguria aiuta a perdere peso

È un altro dei tanti frutti bagnati d’acqua che possiamo assaporare per eliminare il liquido in eccesso accumulato nella pancia.

Tra questo gruppo di diuretici naturali troviamo anche la pesca e il melone. Tutti aiutano ad eliminare liquidi e sodio. Favoriscono quindi la riduzione dell’infiammazione.

3. L’avvocato

Il gonfiore addominale è spesso dovuto all’incapacità dello stomaco di ingerire correttamente il cibo o all’intolleranza a determinati ingredienti.

Se per qualche motivo gli enzimi nello stomaco non possono svolgere correttamente il loro lavoro, i grassi e i carboidrati “trascorrono più tempo” all’interno del corpo e provocano infiammazione e gas.

L’avocado contiene lipasi, un enzima in grado di scomporre il grasso. Inoltre, grazie al suo contenuto di potassio, aiuta ad eliminare l’acqua presente nella pancia.

4. Ananas

L’ananas contiene l’85% di acqua. Ma non è tutto: contiene  bromelina, un enzima digestivo che scompone le proteine ​​concentrate nello stomaco.

Da secoli questo frutto viene utilizzato in America per curare l’indigestione e per frenare le voglie grazie al suo effetto saziante.

5. Mele

Ricca di acqua e pectina, la mela ci offre molteplici benefici: elimina i liquidi, riduce il gonfiore addominale e calma l’appetito.

Inoltre, la mela ha la capacità di “sciogliere” il grasso, aumentare la minzione e disintossicare il corpo. Inoltre è ricco di fibre e aminoacidi e quindi migliora la digestione.

Come se non fosse tutto, questo frutto previene anche la carie, sbianca i denti ed evita le malattie cardiovascolari pulendo il sangue (colesterolo).

6. Grenada

Sia il succo che i semi di questo frutto sono potenti alleati per perdere peso e ridurre il gonfiore addominale.

Mangiare una melagrana al giorno per un mese diminuisce il grasso addominale, soprattutto nelle donne in sovrappeso in menopausa.

7. Fragola

cesto di fragole

La fragola è un frutto delizioso che coniuga perfettamente dolcezza e acidità. Una grande fonte di fibre e acqua, le fragole sono ottime per controllare il peso e migliorare la digestione.

Il loro apporto calorico è praticamente zero (per questo bisogna mangiarli senza zucchero né panna). Inoltre, agisce come un potente diuretico.

8. Il kiwi

Fornisce una grande quantità di vitamina C e può aiutare a eliminare fino a un terzo del grasso che si accumula nel corpo.

Inoltre, stimola la funzione della carnitina, una sostanza che brucia i grassi e li converte in energia.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button