6 Incredibili Vantaggi Del Saltare La Corda Che Probabilmente Non Conoscevi

Saltare la corda è un modo molto efficace e divertente per tenersi in forma e mantenere la nostra capacità polmonare, oltre ad aumentare la nostra resistenza fisica.

Saltare la corda può far venire in mente momenti della tua infanzia. Ma in verità, è uno degli esercizi cardiovascolari più completi che puoi fare.

Questa semplice attività che sembra un gioco da ragazzi può mantenerti in buona forma e aumentare notevolmente la tua resistenza fisica.

Inoltre, è il complemento ideale per alcuni programmi sportivi o di esercizio.

E non devi nemmeno andare in palestra, o usare macchine, manubri o altro per ottenere grandi risultati.

Basta una corda e la voglia di muoversi e divertirsi.

Salto con la corda, un esercizio cardiovascolare

Gli esercizi cardiovascolari sono molto importanti per mantenere una buona salute fisica. In questo caso,  saltare  la corda aumenta la frequenza cardiaca. Così fa camminare, correre, salire e scendere le scale e andare in bicicletta.

Questo tipo di esercizio consente al corpo di utilizzare l’ossigeno in modo efficiente, in modo che apporti tutti i suoi benefici al cuore, ai polmoni e al sistema circolatorio.

Coordinamento e movimento

Se da bambino saltavi la corda, devi ricordare che questo esercizio richiede coordinazione e movimento.

  • Innanzitutto è consigliabile praticare i movimenti dei piedi e delle braccia separati.
  • Inizia prendendo la corda in una mano e unendo i due piedi.
  • Sposta la corda ritmicamente di lato e salta quando si avvicina ai tuoi piedi.

6 vantaggi del saltare la corda che potresti non conoscere

 

Il salto con la corda è semplice, economico e porta molti vantaggi. Eccoli :

1. Tonifica i muscoli

Quando salti la corda, ogni muscolo del tuo corpo funziona. A partire dal gruppo muscolare centrale, superiore e inferiore.

Nella parte superiore, bicipiti e tricipiti servono a mantenere la corda in costante movimento. Questa pratica indurisce e tonifica questi muscoli.

Allo stesso modo, anche gli addominali sono contratti dalla forza dei salti.

Nei gruppi muscolari inferiori è evidente che il movimento coordinato delle gambe e della corda genera tensione muscolare. Questo  tonifica e sviluppa quadricipiti, glutei, femorali e polpacci.

2. Migliora la circolazione sanguigna

Il movimento che facciamo quando saltiamo la corda ha benefici diretti sul sistema circolatorio.

Il cuore lavora per pompare il sangue in modo efficiente in tutto il corpo. Allo stesso modo, gli permette di circolare bene nelle arterie. Pertanto, diminuisce il rischio di infarto o arresto cardiaco.

3. Aumenta la capacità polmonare

Quando saltiamo la corda, i nostri polmoni ottengono più aria, il che aiuta in caso di problemi respiratori.

Allo stesso modo, miglioriamo la nostra resistenza fisica, che ci permette di fare sport più a lungo, senza stancarci troppo.

4. Brucia calorie

Saltare la corda per soli 30 minuti brucia circa 400 calorie più grasso corporeo intero. Questo rende questo esercizio un ottimo alleato quando vuoi perdere peso.

5. Elimina le tossine

Quando saltiamo la corda, espelliamo le tossine dal nostro corpo attraverso il sudore. Ciò consente alle cellule di rigenerarsi. Il nostro corpo funziona quindi in modo ottimale.

6. Evita lo stress e migliora l’attività cerebrale

Sebbene non sia scientificamente provato, si dice che la coordinazione necessaria per saltare la corda crei nuove connessioni neurali.

Inoltre, le endorfine che vengono rilasciate durante questo esercizio ci aiutano a rilassarci e ad alleviare lo stress e l’ansia.

Questo genera una mentalità positiva che aumenta le possibilità di avere una migliore qualità della vita.

Suggerimenti per saltare la corda

Il salto con la corda elimina le tossine.

 

Anche se saltare la corda è un esercizio facile, è comunque necessario prendere alcune precauzioni per evitare l’impatto sulle articolazioni.

Quando inizi, è meglio fare un po’ di stretching. Inizia con salti delicati e ritmi brevi. Quindi sarai in grado di saltare più velocemente e più a lungo.

Se non sei in buona forma, è normale che tu ti senta stanco. È meglio aumentare a poco a poco il tempo dello sforzo fisico per guadagnare gradualmente resistenza.

Un altro consiglio: puoi alternare il salto con la corda a un programma di esercizi a bassa intensità. Questo può essere esercizi aerobici o pesi leggeri. Questo ti permetterà di saltare la corda più a lungo.

Senza dubbio, questo esercizio è uno dei migliori che puoi fare o incorporare nel programma che già possiedi.

Praticarlo porta grandi benefici. Ecco perché è diventato uno degli esercizi preferiti dagli amanti del fitness e dagli atleti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button