3 Esfolianti Fatti In Casa Per Eliminare I Punti Neri

Quando prepariamo questi esfolianti fatti in casa, dovremo tenere conto del nostro tipo di pelle. Se è troppo sensibile, potremmo dover optare per quelli più morbidi.

I punti neri sono un problema estetico. Appaiono quando il grasso si accumula e si indurisce gradualmente. Fortunatamente, ci sono vari esfolianti fatti in casa che possono aiutarci ad eliminarli. La parte esposta all’aria si ossida e assume una sfumatura nera piuttosto antiestetica .

Chi sono le persone che soffrono di punti neri?

Tutti abbiamo avuto punti neri ad un certo punto della nostra vita. Ecco perché non dovresti preoccuparti di questo. D’altra parte, è necessario ridurre il più possibile le tracce che possono lasciare.

Il problema è che molte persone hanno pori molto grandi e la pelle del viso molto grassa. Questo aumenta il problema dei punti neri.

Più invecchiamo, più la nostra pelle diventa soggetta a determinate malattie. E se non hai un metodo di pulizia rigoroso, hai dei punti neri che peggiorano la situazione.

I nostri ormoni ci giocano brutti scherzi e fanno impazzire le nostre cellule. Ed è in questo momento che possiamo essere colpiti da questo problema.

Scrub fatti in casa per rimuovere i punti neri

Oggi vi presentiamo di seguito tre fantastici esfolianti fatti in casa. Molto probabilmente troverai tutti gli ingredienti a casa e non dovrai spendere grandi somme di denaro.

Esfoliazione casalinga profonda

3 esfolianti fatti in casa per rimuovere i punti neri: esfoliazione profonda

Se non hai mai pulito la pelle prima, dovresti iniziare con l’esfoliazione. È uno dei trattamenti più profondi che aiuta a rimuovere molti punti neri.

Tuttavia, non dovresti farlo più di una volta alla settimana, poiché può essere duro sulla tua pelle.

ingredienti

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (10 g)
  • Il succo di un limone

Preparazione

  • Unire gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia.
  • Lavati il ​​viso con acqua tiepida e applica questa maschera con movimenti circolari.
  • Muovi le dita in tutte le direzioni sulle aree interessate.

Inoltre, ricorda questi suggerimenti:

  • Non dovresti esercitare troppa pressione sul viso.
  • Puoi sostituire il bicarbonato di sodio con lo zucchero. Ma è un po’ più grassa e può danneggiare la pelle. Ricorda che dovresti cercare di avere l’esfoliante più delicato possibile.
  • Dovresti esfoliare ogni area del viso per 4 minuti per rimuovere le impurità e la pelle morta dal viso.

Scrub all’albume fatto in casa

3 scrub fatti in casa per rimuovere i punti neri: carta assorbente e albume

Per questo esfoliante fatto in casa, vi serviranno della carta assorbente o del kleenex e un uovo, di cui useremo solo l’albume.

  • Per prima cosa, lava il viso con acqua tiepida. L’acqua calda aiuta ad aprire i pori e quindi migliora l’estrazione dei punti neri. È importante che la faccia sia liberata dal grasso in modo che l’albume possa attaccarsi correttamente ai punti neri.
  • Applicare l’albume su tutto il viso con massaggi circolari. Insisti sulle aree in cui vuoi estrarre i punti neri.
  • Quindi, applica un tovagliolo di carta sul viso. Quindi applicare nuovamente uno strato di albume sopra, in modo che sia inzuppato.
  • Lascia asciugare, quindi rimuovi il Kleenex o la carta assorbente dal viso.
  • Come per magia troverai molti punti neri attaccati alla maschera secca.

Scrub al pomodoro e yogurt fatti in casa

Abbiamo scelto il pomodoro per le sue proprietà antisettiche. Puoi mescolarlo, schiacciarlo o spremerlo per estrarne il succo.

Lo yogurt, invece, ti aiuterà a idratare ed eliminare il grasso dal tuo viso.

  • Mescolare gli ingredienti e poi applicare la pasta sul viso.
  • Prenditi qualche minuto per farti un massaggio, perché ha un doppio effetto. Da un lato strofinando eliminerai i punti neri e dall’altro i nutrienti penetreranno meglio nella pelle.

Prova a prenderti 30 minuti del tuo tempo per massaggiare il viso con questi ingredienti.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button