10 Segni Che Stai Uscendo Con Una Persona Narcisista

Un partner narcisista alla fine ti farà sentire inferiore. Certamente, all’inizio, sarà molto affascinante. Ma quando il gioco finisce, può farti sentire in colpa, disprezzato e sottovalutato.

Potrebbero esserci alcuni segni nella tua relazione che ti fanno sentire davvero a disagio. Tuttavia, non sei ancora stato in grado di identificare il motivo esatto. Il tuo partner parla troppo di se stesso e dei suoi problemi. Proietta anche un’immagine idealizzata di se stesso che, a pensarci bene, non è esattamente fedele alla realtà. Potresti uscire con una persona narcisista. In questo articolo ti diciamo alcuni segni e cosa fare in questo caso.

La personalità narcisistica

Secondo lo psicologo Stephen Johnson, una persona narcisista è qualcuno che “ha seppellito la vera immagine di se stesso in risposta al dolore precoce e  l’ha sostituita con un sé compensatorio falso e altamente sviluppato”.

Pertanto, l’immagine tradizionale del narcisista innamorato di se stesso non è l’immagine che corrisponde al vero narcisista. Al contrario, non è innamorata di se stessa, tutt’altro. È infatti innamorata dell’immagine idealizzata che si è formata di se stessa.

In realtà,  i narcisisti sono persone molto ferite con una bassa autostima,  che si ritrovano sotto il giogo di un sé idealizzato per sfuggire alla realtà. Trattare con una persona narcisista non è facile. In effetti, il suo bisogno di sentirsi superiore e idealizzata può quindi portarla a disprezzare e sottovalutare l’altro.

Questo è il motivo per cui ti presenteremo alcuni comportamenti tipici di una persona narcisista. Ti diremo cosa puoi fare al riguardo.

1. La sua conversazione non è una conversazione

discutere con una persona narcisista

Mantenere una conversazione con una persona narcisista può diventare una terribile noia o addirittura un’esperienza davvero frustrante. Ciò è dovuto al fatto che la persona narcisista in realtà non “parla”. Si lancia in un monologo interminabile e noioso. Non è un dialogo perché non c’è scambio.

Infatti anche se provi a parlare con un “buono”, “quindi”, “in realtà”, lei non te lo darà. Crede di sapere tutto, e meglio di chiunque altro. I tuoi commenti, se riesci ad esprimerli, verranno ignorati o corretti.

È per questo motivo che è del tutto normale che tu ti senta frustrato dopo aver provato a parlare con una persona narcisista.

2. La conversazione ruota attorno a “me, me, me also and me”

L’argomento della conversazione finirà sempre per ruotare attorno alla persona narcisista. In effetti, anche nelle conversazioni con più persone, si assicurerà sempre di parlare per reindirizzare la conversazione su se stessa. Quindi  è una persona che interrompe continuamente, parlando senza rispettare quello degli altri.

Inoltre, non solo non ascolta gli altri, ma  finisce per ignorarli e monopolizzare ogni serata. Quindi, se stai uscendo con una persona narcisista, ha senso che ti sentirai offeso e sottovalutato.

3. Alla persona narcisista piace infrangere le regole.

La persona narcisista sente il bisogno di sentirsi diversa e superiore. È quindi comune che le piaccia infrangere alcune regole. Ad esempio, non rispettando alcune regole del codice della strada, portando a casa attrezzature per ufficio, ecc.

Queste azioni la fanno sentire al di sopra delle regole, delle leggi e della società. Ha la sensazione di essere superiore e impunemente.

4. Stai uscendo con una persona narcisista e non rispetta le regole.

donna che punta il dito

In quanto essere superiore, la persona narcisista ti considera naturalmente inferiore. Ecco perché non rispetterà né si occuperà dei tuoi bisogni. Lei è la priorità. Il tuo partner ti ha chiesto soldi e non ti ha mai restituito? È arrogante di fronte ai tuoi sentimenti o ai tuoi successi, li sottovaluta? Potresti uscire con una persona narcisista.

5. La persona narcisista proietta una falsa immagine di sé.

Questa è la caratteristica esteriore di base della persona narcisista. Passa troppo tempo a prepararsi, per esempio. In effetti, deve impressionare gli altri. Inoltre, si  vanta davanti a loro:  “Guarda come mi sta bene” , “Vedi quanto sono speciale” .

In effetti, deve indurre gli altri a pensare  che devono ammirarla. Tuttavia, in realtà, la persona narcisista è profondamente priva di fiducia in se stessa e di autostima.

6. La persona narcisista deve essere il centro del tuo mondo.

Non solo i tuoi bisogni sono meno importanti dei loro,  ma la persona narcisista si aspetta che tu ti prenda prima cura dei suoi bisogni. Nella coppia, si considera l’elemento più importante della coppia. Ti chiederà di prenderti cura di lei in ogni momento, indipendentemente dai tuoi bisogni e obblighi.

7. All’inizio, la persona narcisista è affascinante

Quando il tuo partner narcisista cercava di conquistarti, era affascinante. Hai visto una persona carismatica, persuasiva, affascinante e attenta ai dettagli. Ma quando la relazione si è evoluta e l’interesse per la conquista è diminuito, ti ha relegato in secondo piano.

La persona narcisista deve davvero essere la migliore in tutto. Deve quindi essere una conquistatrice ideale. Una volta che il suo gioco lo annoia, le cose cambiano drasticamente.

8. Se esci con una persona narcisista, saprai che è un eroe eccezionale.

Sentendosi superiore, la persona narcisista crea un’immagine idealizzata di se stessa in cui crede. Si presenta infatti come un eroe, una persona straordinaria e superiore agli altri. Questo è il motivo per cui sarà  convinta che senza di lei non sei niente.

9. Alcuni narcisisti si fanno vittime

Un buon modo per attirare l’attenzione degli altri è quello di vittimizzare te stesso. La persona narcisista riuscirà così a farti dimenticare i tuoi bisogni e portarti a concentrarti su di essi. Questo è stato il suo obiettivo fin dall’inizio.

Tuttavia, può accadere in qualsiasi momento. La persona narcisista si sente costantemente “mirata”. Ti farà sentire in colpa per il modo in cui la tratti se non è quello che vuole.

10. La persona narcisista manipola

Gli altri non sono altro che qualcosa o qualcuno da utilizzare per  soddisfare i propri bisogni. Ad esempio, potrebbe scegliere un partner che sia fisicamente bello solo per dimostrare un certo stato agli altri.

Come comportarsi se stai uscendo con una persona narcisista

Se vuoi che le cose cambino, devi essere assertivo. Per questo :

  • Per prima cosa mostra che ti dà fastidio: devi far capire al tuo partner le cose che ti danno fastidio. Ad esempio, non avere una conversazione, i suoi bisogni vengono prima dei tuoi, ecc. Digli che anche tu sei importante e che hai le tue esigenze e richieste.
  • Rimani positivo: devi spiegare alla persona narcisista che esisti anche tu, ma nel modo giusto. Anzi, se sei davvero arrabbiato, può anche riaffermare la sua superiorità, come se le dessi ragione.
  • Rimani concentrato: sebbene la persona narcisista cerchi in ogni momento di farti capire che lei e i suoi obiettivi sono più importanti, ricorda loro che anche tu hai i tuoi. Non farti ingannare. Ricorda anche che hai la tua personalità, i tuoi bisogni, i tuoi obiettivi e i tuoi sogni.
  • Riconosci che  questa persona ha bisogno di aiuto: se vuoi stare con il tuo partner, è importante che tu capisca che la persona narcisista, in fondo, manca di fiducia in se stessa e fa affidamento su una bassa autostima. Puoi, in questo senso, aiutarlo.

Riconosci qualcuno di questi segni? Agire. Sia che tu metta fine alla relazione perché ti mette a disagio o che continui, ricorda che sei importante quanto l’altra persona.

 

  • Associazione Psichiatrica Americana. Disturbo narcisistico della personalità. Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali. 5a ed. Arlington, VA: Editoria psichiatrica americana. 2013;669-672.
  • NIH.GOV (MEDLINEPLUS). “Trastorno de Personalidad Narcisista”.
  • López-Ibor Aliño, Juan J. & Valdés Miyar, Manuel (a cura di) (2002). DSM-IV-TR. Manuale diagnostico e stadístico de los mental trastornos. Testo rivisto. Barcellona: Editorial Masson.  ISBN 9788445810873 .
  • Millon, Theodore & Davis, Roger D. Trastornos de la personalidad. Altro dal DSM-IV. Primera edición 1998. Ristampe 1999 (2), 2000, 2003, 2004. Barcellona: Editorial Masson.  ISBN 9788445805183 .
  • Grossman, Seth Millon, Carrie Meagher, Sarah, Ramnath, Rowena. Trastornos de la personalidad en la vida moderna. Primera edición 2001, seconda edizione 2006. Barcellona: Editoriale Masson & Elsevier.  ISBN 9788445815380 .

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button